Orione, il gatto scalatore che ha conquistato Facebook

orioneC’è un nuovo fenomeno dei social che ha incuriosito e commosso gli utenti di Facebook ed ha raccolto una valanga di like in pochissimi giorni, questo imprevedibile eroe ha compiuto un impresa eccezionale raccontata da alcuni ragazzi che l’hanno vissuta in prima persona ed ancora oggi non si capacitano di come ci sia riuscito: Rifugio Chiavenna di Campodolcino (Sondrio), un gruppo di ragazzi si cimenta nella scalata di Pizzo Stella (3100 metri d’altezza) e con loro si unisce un ospite inatteso, Orione, il gatto che vive nel rifugio.

Il piccolo animale ha seguito i ragazzi dall’ingresso fino alla cima del monte senza mai accettare un aiuto, i ragazzi strabiliati dall’impresa del piccolo mammifero hanno deciso di raccontare la sua storia su Facebook con tanto di book fotografico. Davide Mezzera, uno dei testimoni dell’impresa compiuta dal piccolo escursionista, racconta nei dettagli quella giornata: “Ci ha seguiti passo dopo passo per una camminata di cinque ore e solo quando siamo tornati indietro, durante la discesa, ha acconsentito a lasciarsi trasportare in uno zaino, ma per un quarto d’ora. Poi ha voluto tornare a terra e proseguire da solo, senza nessun aiuto da parte nostra”. Il piccolo gatto scalatore è diventato un fenomeno virale ed ora è la mascotte (non) ufficiale del parco in provincia di Sondrio.