Ercolano, incidente tragico: 18enne in scooter muore, grave il suo amico

Il sangue dei giovani sulle strade non cessa di essere versato: anche questa notte un tragico incidente stradale ad Ercolano, provincia di Napoli, ha mietuto una giovanissima vittima e causato un ferito grave. Uno studente di 17 anni stava guidando lungo Via Plinio il suo scooter 125: con sé portava l’amico, di un anno più grande, come passeggero.

ercolanoImprovvisamente il 17enne ha perso il controllo del mezzo, per cause che non sono ancora state accertate dalle autorità. Fatto sta che lo scooter ha battuto contro il marciapiede ed è finito a terra; nell’urto i due giovani sono caduti a terra rovinosamente. Nel violento urto, purtroppo, il 18enne è morto sul colpo. Il conducente invece ha riportato diverse fratture gravi, si trova ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli ed è in prognosi riservata. Il 17enne sarebbe in pericolo di vita.

Il corpo del 18enne invece è stato portato all’Istituto di medicina legale a Napoli, per l’autopsia disposta dal giudice. Il nome della vittima è Gennaro Di Dato. Nel violento urto entrambi i giovani hanno battuto con forza la testa, purtroppo per Gennaro Di Dato con esito fatale. Sulle modalità del tragico incidente stanno indagando i carabinieri del luogo e della tenenza di Ercolano.

Mariagrazia Roversi