Renzi: “Il 26 settembre avremo la data del referendum”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:47

renziSarà il Consiglio dei Ministri del prossimo 26 settembre a decidere la data del referendum costituzionale. Lo ha annunciato a Unomattina il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che ha anche mostrato nuove aperture alla modifica della legge elettorale: “Chiederemo ai partiti delle opposizioni quali sono le loro idee, altrimenti la discussione resta surreale”.

Renzi ha definito l’Italicum “un’ottima legge elettorale”, ma se qualcuno ha proposte diverse “che le tiri fuori, altrimenti è un dibattito surreale. Ma se ci viene chiesto: siete disponibili a cambiare la legge elettorale come segnale di ascolto e apertura? Io rispondo assolutamente sì”.

Renzi ha anche mandato un messaggio all’Associazione Nazionale Partigiani Italiani (ANPI) ed in particolare al presidente Carlo Smuraglia: stasera, infatti, i due saranno ospiti alla Festa dell’Unità di Bologna in un dibattito proprio sul referendum costituzionale. “Gli dirò che ci sono partigiani che votano No, ma ci sono anche partigiani che votano Sì – ha detto Renzi – Ringrazierò i partigiani per quello che hanno fatto 70 anni fa, però io vorrei tenere viva la storia del passato ma scrivere la storia dei prossimi anni”.

Infine, Renzi ha smentito le voci di tagli alle spese per la sanità e di introduzione di una tassa sul fumo. Sull’economia, il premier ha detto che “va un po’ meglio di prima ma ancora non va bene come noi vorremmo“.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!