Emma Marrone si confessa: tra amore e cancro

emma-marrone-1Emma Marrone ne ha passate tante, sia in amore, che nella vita. Tante sono state le delusioni d’amore che ha dovuto affrontare, ma la prova più grande di tutte è stata la sua battaglia contro il cancro.

Emma Marrone, in una intervista rilasciata, parla della sua famiglia, dicendo: “Sono molto fortunata, il loro rapporto è un esempio, si amano, si rispettano, a volte lottano, a volte litigano, però c’è la voglia di tenere unito il mondo che fa la differenza. Mia madre è stata malata, mi ha raccontato della sua malattia da ragazzina, fortunatamente a casa mia si è sempre parlato liberamente di tutto… Ho sicuramente sofferto, mi ha colpito la sua forza, mia mamma è temprata con l’acciaio, forse quest’aspetto del carattere l’ho preso da lei, ci pieghiamo ma non ci spezziamo, lei è il mio mito e mi ispiro a lei perché è una donna con gli attributi. Mio padre è il vero divo di casa, da sempre mi ha trasmesso la passione per la musica e da piccola mi ha quasi costretto ad andare con lui e le sue band, io non amavo esibirmi o il pubblico o i complimenti o gli applausi. Poi, però, crescendo con gli anni, ho avvertito un piacere in più“.

E’ stato l’episodio del tumore che l’ha colpita qualche anno fa a colpirla più di tutto. Emma ricorda con dolore quel tempo, confessando: “Quando sono stata poco bene mia madre pensava che fosse un po’ di stanchezza, poi ho fatto le visite e ho scoperto il fattaccio che si chiama cancro. Non mi sono mai voluta sentire una vittima nella vita, neanche in quel caso, avevo paura ma ho affrontato tutto con rabbia e senza lacrime, ho visto però i miei invecchiare di colpo, loro hanno sofferto molto, io me la sono cavata, penso spesso a chi non ce la fa, là soffro molto. Oggi sto benissimo, sono contenta della mia vita, della mia famiglia, del mio lavoro, dei miei amici. E faccio sempre molta prevenzione, è importante fare i controlli periodicamente anche quando si sta bene“.

Stefania Titone