Papera di gomma ‘rubata’ per farle fare il giro del mondo

papera-di-gommaChi ha letto i libri o visto i film di Harry Potter forse ricorderà la frase del papà di Ron, Arthur Weasley, che curioso delle abitudini dei Babbani (i non maghi) chiedeva ad Harry “Qual’è, con esattezza, la funzione di una papera di gomma?” La risposta non c’è, infatti la papera di gomma non ha una funzione specifica se non quella di far giocare i bambini durante il bagnetto. La papera “Baldie” della famiglia Troiano di Hampton nel New Hampshire, tenuta come decorazione nel piccolo stagno all’interno della proprietà, ha vissuto un’avventura strana e inattesa: cinque anni fa all’improvviso è scomparsa, fatto inspiegabile ma non drammatico, finché non è arrivata una cartolina da Kwait City nella quale Baldie salutava, tranquillizzava la famiglia e raccontava di essere in viaggio e di avere visitato Olanda e Honduras.

Inoltre informava che avrebbero potuto seguire il suo viaggio sulla sua nuova pagina facebook che è diventata seguitissima con centinaia di amici. Infatti dopo cinque anni di spostamenti tra Messico, Corea del Sud, Islanda, Zimbawwe, Panama, Hawaii, Maldive, Sud Africa, Canada, Norvegia, Svizzera e Italia sul profilo è apparsa una foto di Baldie sul vialetto di casa con una valigia che conteneva i biglietti dei treni e le mappe dei paesi visitati. I Troiano non hanno mai scoperto l’autore, ma per Baldie è stata una bella “esperienza” e per l’autore dello scherzo un bell’impegno!

Daniele Orlandi