Roma 2024, si va verso il no: oggi conferenza stampa Raggi-Malagò

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09

raggimalagoIl momento verità è atteso per le 15:30. A quell’ora, infatti, il sindaco di Roma Virginia Raggi e il numero uno del Coni, Giovanni Malagò, terranno una conferenza stampa nella sala della Protomoteca in Campidoglio (dopo il vertice delle 14:30, ndr) per informare giornalisti e opinione pubblica sul grande dubbio che aleggia sulla Capitale da mesi: Olimpiadi sì, Olimpiadi no. 

In realtà, stando a quanto riferito da fonti vicine ad entrambi, la posizione dell’amministrazione pentastellata sarebbe ormai propensa per il No a Roma 2024. 

Nell’ambiente pentastellato non hanno dubbi: la Raggi dirà che no, Roma non può candidarsi ad ospitare i Giochi Olimpici. E come ribadito non solo da Malagò, ma anche dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, il “niet” del Comune di Roma non è ‘aggirabile’. Occhio però: l’eventuale dietrofront rispetto alla mozione del Consiglio comunale del 25 giugno (quando era ancora sindaco Ignazio Marino: 38 voti favorevoli contro 6 contrari, i 5 Stelle appunto) potrebbe essere considerato “danno erariale”, visto che nel frattempo il CONI ha immesso fondi ad hoc nel Comitato. Ecco perchè la partita sarebbe tutt’altro che chiusa anche in caso di no secco della Raggi, ma potrebbe spostarsi su un altro “campo” con un ricorso alla Corte dei Conti.

E chissà che non sia la stessa Raggi a proporre una sorta di “mediazione”, anche in chiave referendum.

 

 

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!