Russia: video mostra un diciannovenne che precipita da un palazzo per farsi un selfie

NINTCHDBPICT000268666932Un terrificante video amatoriale girato in Russia riprende gli ultimi secondi di vita di un teenager: il ragazzo si trovava in cima ad un palazzo di nove piani, ad un tratto, senza un apparente ragione è salito sul cornicione del terrazzo e proprio mentre si trovava li è scivolato, con un estremo sforzo il ragazzo è rimasto aggrappato disperatamente all’estremità del palazzo, per dieci, interminabili secondi il giovane ha cercato di risalire sul tetto senza riuscirci per poi cadere attraversando nove piani ed incontrando la sua morte.

Il giovane russo si trovava nella città di Novy Urengoy per affrontare un colloquio di lavoro per un importante compagnia petrolifera, ma non è ancora chiaro il perché si trovasse sul quel tetto, alcuni pensano che sia salito sul tetto per fare un selfie ardito, mentre gli amici del diciannovenne sostengono anche loro che non volesse suicidarsi ma che cercava di spaventare la fidanzata dopo un violento litigio: “Aveva discusso con la fidanzata prima di salire sul tetto. Immagino volesse semplicemente spaventarla, non penso volesse commettere suicidio, ma quando è scivolato è stato troppo tardi“. I media locali, infatti, hanno riferito che almeno tre persone si sono lanciate in suo soccorso cercando di raggiungere il tetto prima che il ragazzo perdesse la presa ma che sono arrivate troppo tardi.