Il piano della Corea del Sud: “Pronti ad uccidere Kim Jong-un”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:48

kimjongun“Abbiamo un piano per eliminare Kim Jong-un”. Fa sul serio la Corea del Sud, che passa all’attacco nei confronti del leader nordcoreano: se dovesse aumentare il livello di minaccia nucleare, ci sarebbero già truppe speciali pronte per stanarlo e assassinarlo.

A rivelarlo è l’emittente statunitense CNN, che sottolinea come a Seul ci sia grande preoccupazione per i test nucleari avviati dalla Corea del Nord. Ecco perchè l’altra Corea si starebbe organizzando per far fuori Kim Jong-un.

“Seul ha intenzione di utilizzare missili di precisione per colpire obiettivi nemici in diverse zone. E ha anche intenzione di eliminare il leader nemico”. Ad affermarlo è il ministro del governo sudcoreano, Han Min-koo.

Le ripetute violazioni della Corea del Nord e il mancato rispetto delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza e delle norme internazionali non hanno precedenti e non hanno paralleli nella storia del Onu – ha dichiarato il ministro degli Esteri della Corea del Sud, Yun Byung-se, durante il suo discorso all’Assemblea generale delle Nazioni Unite – La Corea del Nord sta totalmente ridicolizzando l’autorità dell’Assemblea generale e del Consiglio di Sicurezza. Pertanto – ha concluso – credo che sia giunto il momento di riconsiderare seriamente se la Corea del Nord sia qualificata come membro dell’Onu amante della pace