Brogeda, finanzieri effettuano maxi sequestro di droga, valeva 4 milioni di franchi

La Guardia di Finanza ha trovato un carico di droga nascosto alla frontiera a Brogeda, carico di droga di un valore spropositato: almeno quattro milioni di franchi. Il fatto è stato reso noto stamattina. La Guardia di Finanza di Como, nel corso dei controlli al valico di Chiasso-Brogeda, ha fermato due giorni fa un cittadino croato (ma residente in Germania) e lo ha arrestato dopo aver trovato il carico di droga celato nella vettura.

drogaIl croato aveva predisposto un sistema alquanto ingegnoso per celare la droga agli occhi della Guardia di Finanza. Aveva ricavato un doppiofondo nel ripiano inferiore del cofano dei bagagli della sua monovolume. Il cittadino croato, di 48 anni, sperava così di passare tranquillamente la frontiera, anche perché il doppiofondo era ingegnosamente occultato e chiuso da una chiave apposita, con la quale veniva aperto il coperchio.

Tuttavia la Guardia di Finanza è comunque riuscita a trovare le sostanze stupefacenti nascoste Si trattava di un carico di 17.5 kg di cocaina purissima, dieci kg e cento grammi di morfina, e 60 grammi di marijuana. Il valore totale della droga, secondo una stima, sarebbe di 4 milioni di franchi. L’uomo all’apparenza senza bagagli e tranquillo ha comunque insospettito i finanzieri che l’hanno arrestato per traffico internazionale di droga.

Mariagrazia Roversi