Turista tedesco sparisce durante crociera, è mistero sulla sua sorte: suicidio o malore?

Un altro mistero in crociera, come ne sono avvenuti molti negli ultimi anni. Un turistico tedesco di 76 anni è sparito, mentre si trovava sulla nave Msc Musica, che percorreva la tratta da Marsiglia a Genova. L’uomo si trovava in crociera con la moglie, di 70 anni. Alle due del mattino fra mercoledì e giovedì, però, l’uomo è semplicemente scomparso nel nulla. La coppia avrebbe dovuto sbarcare ieri e tornare a Berlino, dove hanno la loro casa.

msc-musicaSecondo il racconto della donna, il turista tedesco si sarebbe infilato i vestiti sopra il pigiama, avrebbe preso la chiave magnetica della stanza, e quindi sarebbe uscito e da lì si sono perse le sue tracce. La stanza dei due tedeschi si trovava sul ponte esterno della nave, ed era dotato di finestra (aperta al momento della sparizione del marito, dato che come la donna ha confermato erano soliti dormire così). La donna però era convinta che l’uomo sarebbe tornato, in quanto ha preso con sé la sua chiave magnetica, come se dovesse tornare poi nella stanza.

La Procura di Genova è stata informata della sparizione. Il Pm Federico Manotti ha acquisito le immagini delle telecamere della nave da crociera, e in collaborazione con le autorità francesi dovrebbero partire le ricerche in mare. Per ora ipotesi sulla sorte del tedesco sono il suicidio, ovvero un malore con caduta in mare.