Pertini, l’omaggio di Mattarella: “Il Presidente più amato dagli italiani”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:15

mattarellapertini“La politica diventa credibile solo se individua e persegue il bene comune”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a margine della visita a San Giovanni, frazione di Stella (Savona) per la celebrazione dei 120 anni dalla nascita dell’ex Capo dello Stato, Sandro Pertini.

Mattarella si è recato dapprima al cimitero per rendere omaggio alla tomba di Pertini e successivamente ha fatto visita alla casa dell’ex Presidente, recentemente restaurata e adibita a museo. Ad attenderlo il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, e la sindaca del piccolo centro del savonese, Marina Lombardo.

“Sono particolarmente lieto che la ricorrenza dei 120 anni dalla nascita di Pertini coincida con la completata ristrutturazione della sua casa natale a Stella San Giovanni – ha detto Mattarella – Era questo un tassello mancante nel doveroso omaggio della Repubblica al Presidente tanto amato dagli italiani, che ha svolto il suo servizio alle istituzioni in uno dei passaggi più travagliati e difficili della nostra storia, e che, proprio grazie alla sua personale credibilità e coerenza, ha contribuito, in misura importante, alla tenuta democratica e alla coesione del Paese”.

“Noi dobbiamo difendere questa Repubblica – ha poi aggiunto il Capo dello Stato – perché non ci è stata donata su un piatto d’argento ma è costata vent’anni di lotte contro il fascismo e due anni di guerra di Liberazione”.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!