New York: esplosione nel Bronx, diversi feriti ed un morto

esplosione-new-york1Una nuova esplosione sconvolge la serenità dei cittadini newyorkesi, la paura di un nuovo attentato era tornata a spargersi ma presto è arrivata la smentita dei media locali che hanno annunciato che si è trattato di una semplice fuga di gas.

L’esplosione è avvenuta questa mattina nel Bronx, poco prima era arrivata una richiesta d’aiuto da un laboratorio farmaceutico dentro il palazzo per una fuga di gas, i pompieri e le forze dell’ordine sono arrivate per evacuare il palazzo e cercare di risolvere il problema prima che la fuga causasse un esplosione, ma mentre i vigili cercavano l’origine della fuga di gas l’appartamento è saltato in aria sventrando l’intera palazzina. Il botto è stato fragoroso, le vibrazioni dell’esplosione sono state avvertite ad isolati di distanza come se si trattasse di un terremoto e si parla di centinaia di feriti.

Il ‘New York Post‘ ha confermato che si è trattato di una fuga di gas escludendo, dunque, l’ipotesi di un attentato, inoltre, stando alle prime informazioni diffuse da ‘Daily News‘ nell’esplosione sono rimasti coinvolti quattro agenti ed un vigile del fuoco. I poliziotti sono ricoverati in gravi condizioni, mentre per il vigile del fuoco nonostante il pronto intervento dei paramedici non c’è stato niente da fare. In questo momento diverse squadre di vigili del fuoco sono a lavoro per evitare che le fiamme si propaghino agli altri palazzi e per cercare possibili sopravvissuti.