Un video hard sottratto alla Buccino diventa subito virale

cristina-buccino-mary-buccino-donatella-buccinoL’hacking ai danni della conduttrice sky Diletta Leotta ha causato una sorta di reazione a catena, i video privati delle celebrità da una settimana a questa parte stanno inondando la rete con una cadenza mai vista prima in un susseguirsi di scene sempre più hot.

L’ultima vittima di sottrazione di video è Maria Teresa Buccino, sorella della popolare Showgirl Cristina, che dopo la diffusione del filmato si è dichiarata sotto shock e sconvolta. Siamo di fronte ad un video decisamente hard dove nessun particolare viene nascosto, la ragazza non si vede mai chiaramente in viso ma la sua identità viene confermata da un tatuaggio (una farfallina che tutte e tre le sorelle Buccino hanno impresso nel loro corpo ad altezza inguine). Proprio il particolare del tatuaggio ha permesso al video di diventare virale e da stamane il filmato hard rimbalza da un social all’altro senza soluzione di continuità.

Maria Teresa è corsa subito ai ripari andando alla polizia postale per fare una denuncia penale ai danni del  proprietario del cellulare da cui è partito tutto, si tratta di un momento intimo tra lei ed il suo ex fidanzato risalente a quattro anni fa e la Buccino pretende che ne venga bloccata la diffusione. La polizia postale si è messa già a lavoro per capire se sia stato lo stesso ex fidanzato a condividere il video per una ripicca o se anche lui è stato vittima di hacking, queste le dichiarazioni a caldo della ragazza: “Sono immagini private di quattro anni fa di cui non ricordavo nemmeno l’esistenza, ringrazio la polizia che sta già oscurando tutto e soprattutto cercando i gruppi whatsapp da cui stanno partendo le immagini”.