Notte di sangue nel torinese: catena di incidenti sulle autostrade, tre i morti

incidenti-torinoEnnesima notte di sangue nelle autostrade italiane: tra le 22:30 del 27 ed le  7:30 del 28 settembre tre differenti incidenti hanno portato alla morte di altrettanti automobilisti. Il primo incidente si è verificato nella zona di Pinerolo alle 22:30 circa, un auto guidata da un ragazzo di 26 anni è uscita fuori strada, nell’urto il giovane è morto sul colpo, inutile l’intervento dei soccorsi. Identica dinamica in un secondo incidente avvenuto questa mattina alle 7:30 tra Carignano e Villastellone, a perdere il controllo del mezzo in questo caso è stata una giovane donna, ancora da chiarire, in entrambi i casi,  i motivi che hanno causato la perdita di controllo dei mezzi.

Il più assurdo e cruento di tutti, però, si è verificato, sempre intorno alle 7:30, al km 5 della tangenziale nord di Torino in direzione Nord, tra Brurere e la Statale 24: un uomo si ferma nella corsia d’emergenza per controllare qualcosa che non va nel veicolo, mentre scende dal mezzo, purtroppo, un tir passa ad altissima velocità e lo investe. L’autista del tir si è successivamente fermato per prestare soccorso alla vittima ed ha chiamato i soccorsi, ma tutto è stato inutile. Sul luogo del sinistro si è recata anche una volante di polizia che dalle 8 di questa mattina sta cercando di stabilire la dinamica dell’incidente, ed il motivo che ha portato la vittima a scendere dal proprio abitacolo, l’autista del tir potrebbe semplicemente non essersi accorto dell’uomo.