Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca L’ultimo sms di Giulia, uccisa a bastonate: “Se non mi vedete venite...

L’ultimo sms di Giulia, uccisa a bastonate: “Se non mi vedete venite a cercarmi”

La ricostruzione della tragedia avvenuta ai danni di Giulia Ballestri, ex moglie del famoso dermatologo 51enne di Ravenna Matteo Cagnoni, si fa sempre più intricata. La donna, che era in fase di separazione dal marito, aveva già un altro uomo (un imprenditore di 40 anni) ma sembra che Cagnoni non accettasse la separazione. Così, a quanto sembra, l’aveva invitata ad un ultimo incontro chiarificatore in una villa in centro a Ravenna, vecchia dimora di loro proprietà.

ballestri-giulia

Il luogo dove Giulia è stata trovata cadavere, uccisa da dieci bastonate. Cagnoni, fuggito a casa dei genitori con i figli, è scappato non appena ha visto la polizia, ma ora rigetta ogni accusa: “Non ho ucciso io Giulia. Sono scappato davanti ai poliziotti perché mi sono spaventato”. Eppure ci sono particolari inquietanti che emergono dalla vicenda e che fanno pensare a delle incongruenze nel racconto di Cagnoni. Il cellulare della donna, intanto, è sparito.

Gli inquirenti cercano di capire come Cagnoni possa aver attirato la donna in una villa abbandonata. Ma ad essere particolarmente inquietante è l’ultimo messaggio che Giulia Ballestri ha inviato al nuovo compagno: la donna gli ha inviato un sms, il giorno prima dell’incontro con il marito, con scritto “Se domani sera non mi sentite, fatemi cercare”. La donna, probabilmente, si sentiva qualcosa. Un inquietante presentimento rivelatosi vero.