Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

USA, ancora sparatorie a scuola: adolescente apre il fuoco alle elementari, tre feriti

CONDIVIDI

Negli Stati Uniti è accaduto di nuovo: un adolescente, di soli 14 anni, ha imbracciato un’arma da fuoco ed ha fatto ingresso in una scuola elementare, intenzionato a provocare una strage. Il fatto è avvenuto nel South Carolina, a Townville, e più precisamente alla Townville Elementary School che ospita 286 alunni dall’asilo alla quinta elementare. Attorno alle 14 di ieri, un ragazzo ha aperto il fuoco nella zona esterna della scuola.

south-carolinaLa scuola è stata immediatamente evacuata, mentre un volontario dei vigili del fuoco ha bloccato il ragazzino, che è riuscito a ferire due bambini ed un’insegnante dopo aver ucciso il padre, il cui corpo è stato trovato a casa. I genitori sono subito corsi a prendere i loro figli. Secondo una ricostruzione dei fatti, il ragazzo avrebbe sparato al genitore e quindi si sarebbe diretto col pickup del padre verso la scuola, schiantandosi contro la recinzione della struttura.

A questo punto è sceso ed ha iniziato a far fuoco, fortunatamente senza uccidere nessuno nella struttura. I due bambini feriti sono stati portati via in elicottero, uno dei due era in condizioni critiche, ed è stato operato, ma non è in pericolo di vita. Il ragazzino è stato arrestato ed è in custodia della polizia.