Home Tempi Postmoderni Animali & Ambiente

Tartaruga ritrovata in casa dopo 33 anni di assenza

CONDIVIDI

tartaruga-scomparsa

In Brasile la famiglia Almeida, a Realengo, vicino a Rio de Janeiro, aveva adottato una tartaruga e la teneva tra la casa e il giardino della propria villetta. Era il lontano 1983 quando è stata vista per l’ultima volta la tartaruga Manuela, dopo svariate ricerche il signor Lionel arrivò alla conclusione che doveva essere scappata nel bosco oltrepassando le recinsioni del giardino. Il sito ambientalista Treehugger ha raccontato che nel corso degli anni i figli hanno cambiato casa e in quella villetta era rimasto solo Lionel.

Quando purtroppo questo è venuto a mancare, i figli si sono recati nell’abitazione per svuotarla e scegliere cosa eliminare e cosa mantenere hanno fatto una scoperta scioccante! Mentre il figlio Leandro usciva dalla casa con uno scatolone il vicino gli ha chiesto se voleva buttare anche la tartaruga, Leandro racconta: “In quel momento sono sbiancato, non potevo crederci”. Cercando di ricostruire come abbia fatto Manuela a sopravvivere tutti questi anni, sono arrivati alla conclusione che si è nutrita delle termiti che abitavano quegli antichi mobili di legno in soffitta.

Daniele Orlandi