Home Televisione

Giulia De Lellis ospite a Mattino 5: le scuse e il fraintendimento!

CONDIVIDI

foto giulia de lellisNelle ultime settimane abbiamo sentite spesso parlare di Giulia De Lellis, ex corteggiatrice di Uomini e Donne ed attuale fidanzata dell’ex tronista Andrea Damante.

Andrea sta partecipando al Grande Fratello Vip, ma nonostante Giulia abbia più volte affermato di fidarsi del compagno e di essere serena, la ragazza si è comunque scontrata con alcune gieffine.

Giulia però pensa di essere stata fraintesa, così ha deciso di chiarire la situazione a Mattino Cinque: “Chiedo scusa se è arrivato un messaggio diverso a casa, ho usato i modi sbagliati, non mi sarei mai permessa di insultare una donna più grande e parlare a nome dell’Italia intera. Io non ho dato della poco di buono a questa ragazza, non mi sarei mai permessa, la madre ha frainteso. E non ho zittito nessuno ma, visto che era freezata, le ho semplicemente consigliato di stare ferma per non rischiare l’eliminazione”.

La De Lellis ha poi aggiunto: “Ci sono dei limiti da rispettare nei confronti di un ragazzo fidanzato, io l’ho semplicemente avvisata. Ho marcato il territorio. Sono una ragazza particolarmente diretta” si è giustificata Giulia De Lellis a Mattino 5, ospite di Federica Panicucci. “Asia non ha rispettato le giuste distanze di un ragazzo fidanzato. Andrea, invece, si sta comportando benissimo. Lui è un ragazzo molto educato, gentile, ma tante volte è stato in difficoltà, io l’ho visto”.

Per l’ex corteggiatrice il battibecco si è già risolto, ha infatti affermato: “La situazione è risolta, Andrea ha capito che da fuori questa cosa poteva essere fraintesa. Ha preso ancora più distanze,anche Asia ha capito che stava superando i limiti, non l’ha ammesso ma l’ha capito e si è allontanata dopo lunedì scorso”.

Giulia conclude facendo un riferimento ad Asia Nuccetelli e Antonella Mosetti: Loro continuano ad avere il mio nome in bocca al Grande Fratello Vip, nonostante io non sia una concorrente. Spero che questa cosa cambi”.

Sara Fonte