Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Manuela Teverini, scomparsa 16 anni fa: la Procura riapre il caso. “Scavate...

Manuela Teverini, scomparsa 16 anni fa: la Procura riapre il caso. “Scavate nella villa del cognato”

Manuela Teverini era scomparsa 16 anni fa a Forlì: scomparsa nel nulla, di lei non si era più saputo nulla, anche se forti sospetti erano sempre gravati sul marito, che fra l’altro è stato l’unico indagato per omicidio ed occultamento di cadavere. Manuela Teverini era scomparsa nella notte fra il 5 ed il 6 aprile del 2000, dopo aver avuto una violenta discussione col marito che le aveva anche rivelato di andare a prostitute, e forse di aver contratto un virus.

manuela

Il marito Costante Alessandri sostenne che si era addormentato nella sua casa di Capannaguzzo dopo la discussione, e di non aver visto la moglie al risveglio. Ne denunciò la scomparsa, sostenendo che forse era scappata come pensava di fare da tempo. Ma Manuela, con tutta probabilità, non è fuggita lasciando la sua bambina di 4 anni, oggi ventenne. E nuovi spiragli potrebbero far riaprire la vicenda sul caso di Emanuela, dichiarata morta a marzo dell’anno scorso.

E’ emerso infatti che il marito, il giorno della scomparsa, fosse rimasto nella villa in costruzione del cognato, fratello di Alessandro. Potrebbe aver ucciso la donna ed averne gettato lì il corpo? Gli inquirenti vogliono vederci chiaro, ed anche la figlia oggi ventenne della donna ha detto: “Voglio tutta la verità”. La Procura, quindi, è intenzionata a riaprire il caso per trovare se c’è il corpo di Manuela.