Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Turchia, 22enne si spara in diretta Facebook dopo essere stato lasciato

Turchia, 22enne si spara in diretta Facebook dopo essere stato lasciato

Suicidio su Facebook

Tragedia in Turchia. Secondo quanto riportato da diversi media online (il primo a parlarne è stato il giornale turco ‘Aksam’), un giovane di 22 anni si sarebbe tolto la vita in diretta su Facebook dopo essere stato lasciato dalla propria ragazza: il ragazzo (Erdogan Ceren) si sarebbe sparato con un fucile dritto al cuore, anche se le immagini lasciano qualche dubbio e molti utenti hanno espresso la propria diffidenza sulla veridicità dell’accaduto.

Il ragazzo (che viveva nella provincia di Osmaniye, nel sud della Turchia) si sarebbe sparato nella sua stanza intorno alle 15, dopo aver dedicato una struggente poesia alla sua ormai ex ragazza: “Il nostro amore sarebbe stato una saga, i nostri occhi non avrebbero versato lacrime. Ora dimmi amore, stai andando via, le mie mani bruceranno senza di te”.

Quindi, rivolto alla webcam, Erdogan ha aggiunto, prima di rivolgersi il fucile al petto: “Nessuno mi ha mai creduto quando dicevo che mi sarei ucciso. Guardate questo”.

Un primo tentativo, a vuoto. Quindi il secondo, il rumore dello sparo e l’immagine – che in precedenza vedeva il ragazzo in primo piano – si fa nera.

Di seguito, vi proponiamo il video dell’accaduto, hostato da LiveLeak.