Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Germania choc, migranti vendevano la figlia su eBay a 5mila euro

Germania choc, migranti vendevano la figlia su eBay a 5mila euro

Choc a Berlino, capitale della Germania, dove una coppia di profughi ha cercato di mettere in vendita la figlia sul famoso motore di scambio e vendita eBay. Il fatto è avvenuto nella città di Duisburg. I due, una coppia di profughi la cura nazionalità non è stata rivelata dai giornali che hanno riportato la notizia ed aventi rispettivamente 28 e 20 anni, hanno tentato di vendere la loro bambina su eBay postando un annuncio in piena regola.

ebay

Il prezzo che richiedevano per la vendita della bimba era 5mila euro. La notizia è stata riferita dall’agenzia tedesca Dpa che ha anche specificato che l’annuncio è stato velocemente oscurato, neppure mezz’ora dopo essere stato postato. La bambina dopo il fatto è stata affidata agli assistenti sociali: i due ragazzi invece sono indagati per traffico di esseri umani.

Si sta però accertando se siano stati proprio i due a tentare di vendere la bambina o se qualcuno abbia utilizzato la loro stessa connessione internet per compiere il reato. La bambina sul sito era chiamata “Maria” ed era venduta a 5mila euro: era descritta come una bimba di 40 giorni, e la foto la mostrava seduta su un seggiolino dell’auto, vestita di rosa, che indossava un cappello a doppia punta.