Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera

Cina, accompagna all’ospedale 12enne incinta. Arrestato uomo di 35 anni

CONDIVIDI

NINTCHDBPICT000272860916Una storia terribile arriva dalla città cinese di Xuzhou, nella provincia dello Jiangsu, dove un uomo di 35 anni si è presentato all’ospedale locale accompagnato da quella che ha cercato di far passare come la propria compagna 19enne, mentre la bambina di anni non ne aveva che 12.

Ad accorgersi immediatamente della menzogna sono stati gli stessi medici, ai quali è bastato appena un colpo d’occhio per capire che la gestante era poco più che una bambina. Sono stati gli stessi specialisti a chiamare la polizia e a fare arrestare l’uomo, che adesso deve rispondere di reati pesantissimi.

“Era ovvio che fosse una bambina”, hanno commentato a caldo i paramedici del posto. Adesso la difficoltà degli inquirenti è cercare di risalire alla vera identità della vittima e riuscire a contattare la sua famiglia d’origine. Sempre secondo quanto dichiarato dai medici, la ragazzina si è presentata in struttura con abiti che cercavano di confondere la sua vera età, ed ha richiesto di essere visitata poichè convinta di avere problemi nel portare avanti la gravidanza, che si trovava ormai alla 12esima settimana.

Stando al capo della polizia, il tenente Ho Sy Tien, la giovane potrebbe essere stata comprata al confine col Vietnam tra il 2010 e il 2011, periodo nel quale avrebbe dovuto avere sei o sette anni. Nel frattempo, l’uomo che l’ha accompagnata in ospedale è stato immediatamente. Ai medici che gli chiedevano spiegazioni avrebbe risposto: “L’ho portata qui per un controllo, smettetela di fare domande. Fate solo il vostro lavoro!” Un monito che, fortunatamente, non è stato ascoltato da nessuno.

G.C.