Home Notizie di Calcio e Calciatori Juventus e Champions, senti Cristiano Ronaldo: “Arriveranno molto lontani…”

Juventus e Champions, senti Cristiano Ronaldo: “Arriveranno molto lontani…”

cristianoronaldo

Lunga intervista della ‘Gazzetta dello Sport’ al fuoriclasse portoghese del Real Madrid Cristiano Ronaldo. Il multicampione d’Europa (attualmente è campione d’Europa in carica sia col club che con la Nazionale) ha parlato della Juventus, squadra accreditata ad andare fino in fondo: “Arriveranno molto lontani perché sono molto forti. Higuain e Dybala formano una delle coppie migliori al mondo. Diciamo che spero che vincano lo scudetto…”. Anche perché Cristiano Ronaldo vorrebbe compiere l’ennesimo record: alzare la coppa dalle grandi orecchie per la seconda volta consecutiva (impresa mai riuscita a nessun club nell’ultimo ventennio).

Per farcela, però, sarà fondamentale avere la meglio di una Juventus che “quando gioca allo Stadium è davvero difficile da battere”. Anche perché davanti ha una delle migliori coppie d’attacco del Vecchio Continente: “Higuain? Sono stato suo compagno di squadra: buon attaccante, sa segnare veramente molto. Con Dybala forma una grande coppia”.

E tra un retroscena di mercato e l’altro (CR7 ha svelato di essere stato vicino al trasferimento in Italia nel 2003, con le big del calcio italiano sulle sue tracce), Ronaldo ha anche parlato delle altre grandi. Tributando parole importanti per l’interista Joao Mario (“Un top, un valore aggiunto”), per il Napoli e il suo “gruppo forte” e per il capitano della Roma Francesco Totti.

Che – alla faccia di chi lo vorrebbe prossimo al ritiro – potrebbe giocare ancora qualche anno. “E’ un esempio: può giocare ancora due o tre anni“, sono le parole del tre volte pallone d’oro al riguardo.