Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Ragazza rimane ustionata sul 96% del corpo in incidente, dopo tre anni il risarcimento record

CONDIVIDI

Catrin Pugh è una giovane ragazza del regno Unito che all’età di 22 anni è rimasta coinvolta in un terrificante incidente nel quale è rimasta ustionata sul 96% del corpo. Catrin stava viaggiando di ritorno da una vacanza passata sulle Alpi; ad un certo punto il bus sul quale la ragazza stava viaggiando ha preso fuoco dopo essersi schiantato. La giovane è rimasta fortemente ustionata nell’incidente, riportano ferite e scottature sul 96% del corpo.

catrinLa sua situazione era talmente grave che i medici avevano sostenuto che non ce l’avrebbe fatta a sopravvivere. La ragazza, come ha riportato The Sun, ha subito traumi fisici e psicologici importantissimi. Dopo circa 200 interventi e tre mesi di coma, la sua condizione ha iniziato a migliorare, ma la giovane dovrà fare ancora molta riabilitazione. Inoltre la 25enne soffre di stress post traumatico, ha ferite sulle mani, e fa fatica ad impugnare oggetti.

Non solo, ha anche scoperto di aver perso parte della vista. Per questi motivi, a tre anni di distanza dal terribile incidente, alla ragazza è arrivato un risarcimento record da un milione di euro. Ma Catrin Pugh ci tiene bene a chiarire la situazione per mezzo del suo legale: “Nulla può compensare quello ha passato, ma ciò che questo risarcimento può fare è pagare le cure di cui ha bisogno e rendere le cose più facili in futuro”.