Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Corea del Nord, nuovi test missilistici. USA: “Fallimento totale”

CONDIVIDI

coreanordLa Corea del Nord prosegue con i suoi test missilistici, che ancora una volta si rivelano essere un autentico fallimento. E’ quanto riportato dagli Stati Uniti, e successivamente confermato anche dai vertici sudcoreani.

Stando alle ricostruzioni di USA e Corea del Sud, il missile lanciato dalla Corea del Nord sarebbe esploso immediatamente dopo essere stato lanciato. Sempre dalle fonti statunitensi e sudcoreane, si apprende che il lancio è stato effettuato con un missile Musudan a medio raggio. Il test sarebbe stato effettuato nei pressi di un aeroporto nella città di Kusong nella provincia di settentrionale di Pyong.

La Corea del Nord di Kim Jong-Un prosegue quindi con i suoi test missilistici e con le sue minacce alla Corea del Sud, agli USA e al mondo occidentale. L’ennesimo test (fallito) ha suscitato nuovamente l’indignazione e la condanna degli Stati Uniti e dei sudcoreani, che hanno fermamente condannato il lancio sottolineando la violazione della risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu che bandisce qualsiasi tipo di attività balistica della Corea del Nord.

Pyongyang è totalmente noncurante del divieto, dato che nell’ultimo mese ha condotto ben 5 test nucleari e addirittura 20 nell’ultimo anno. Preoccupazione per i test missilistici nordcoreani è stata espressa anche dal governo giapponese.