Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Sparatoria al ristorante, tre morti e dodici feriti a Los Angeles

CONDIVIDI

los-angeles

E’ bastata una lite per ragioni banali a scatenare l’inferno in un ristorante di Los Angeles, dove ieri sera dopo la mezzanotte si è verificata una sparatoria che ha provocato tre morti e una dozzina di feriti, di cui alcuni in modo grave.

Il tutto è accaduto poco dopo le 24: nel ristorante losangelino si stava tenendo una festa, quando ad un certo punto si è scatenata una disputa tra alcuni partecipanti per motivi definiti particolarmente banali. La lite è ben presto degenerata, fino a sfociare in tragedia: nel ristorante è partito uno scontro a fuoco che ha portato all’uccisione di tre persone. Un’altra dozzina di persone è rimasta ferita: alcuni di questi sono ricoverati in condizioni gravi.

Il facile accesso alle armi negli USA ha così provocato un altro episodio di violenza e barbarie, l’ultimo di una lista ormai davvero lunghissima. “Non possiamo tollerare il moltiplicarsi di queste tragedie nelle comunità dell’intera America”, ha detto il sindaco della città californiana, Eric Garcetti.

Le forze dell’ordine di Los Angeles sono riuscite ad arrestare due persone, che si trovano tutt’ora sotto interrogatorio. Il fatto è accaduto in un ristorante situato nel quartiere di West Adams, uno dei più vecchi dell’intera città di Los Angeles.