Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Montesilvano, rapina in banca: dipendenti e clienti presi in ostaggio dai banditi...

Montesilvano, rapina in banca: dipendenti e clienti presi in ostaggio dai banditi per 40 minuti

Sono stati quaranta minuti di puro terrore quelli vissuti questa mattina, attorno alle 13, dai clienti e dipendenti di Montesilvano, provincia di Pescara. Due malviventi si sono avvicinati alla filiale della Banca delle Marche, situata in Corso Umberto, con l’intenzione di fare una rapina. Erano quasi le 13 quando i due hanno fatto ingresso nella banca dove si trovavano in quel momento cinque clienti e sette dipendenti.

montesilvano

I rapinatori, uno dei quali aveva un forte accento napoletano, hanno fatto il loro ingresso nella banca con due taglierini in mano, e minacciando i dipendenti hanno chiesto l’apertura del forziere di sicurezza. L’apertura del forziere, però, richiede un bel po’ di tempo e non sarebbe stato possibile per i rapinatori attendere così a lungo: motivo per cui i due malviventi, sequestrando tutti i presenti in una stanza per poter agire meglio, hanno prelevato tutto il denaro dagli sportellini bancari.

Con una somma di 20mila euro e lasciandosi alle spalle un bel po’ di persone terrorizzate, i malviventi si sono dati alla macchia e sono spariti in pochi istanti. Adesso sono all’opera i carabinieri, i quali stanno controllando attentamente le telecamere di sorveglianza allo scopo di identificare i due rapinatori e di ritrovare il maltolto.