Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Bruxelles, uomo armato fa 15 ostaggi dentro un supermercato

Bruxelles, uomo armato fa 15 ostaggi dentro un supermercato

Dopo neanche un’ora dall’allarme in Germania, dove c’è stata una sparatoria in un negozio di parrucchiere, a Bruxelles, in Belgio, un uomo armato di coltello si è barricato all’interno di un supermercato. Il fatto è corso e sta avvenendo vicino a Forest. L’uomo avrebbe con sé 15 ostaggi all’interno del supermercato. La stampa belga ha riferito la notizia citando anche fonti della polizia; la notizia è stata riferita dalla tv Rtbf. “Quindici persone erano presenti in negozio e un uomo armato le tiene in ostaggio” ecco quello che sappiamo fino ad ora. L’uomo è stato catturato dalla polizia pochi istanti fa.

I motivi del sequestro degli ostaggi al momento non sono noti. Il fatto è avvenuto nel supermercato Carrefour della chaussée d’Alsemberg. Le unità speciali della polizia belga si stanno dirigendo sul luogo del sequestro. Secondo alcuni testimoni del sequestro, l’uomo che ha preso in ostaggio i 15 soggetti non avrebbe lanciato rivendicazioni, ma si è limitato a sostenere di non voler andare in carcere.

Non vi sarebbe quindi alcuna rivendicazione circa atti terroristic. Secondo le prime informazioni che il quotidiano Deerniére Heure ha lasciato, a sua volta prese dalla tv fiamminga Vrt, il sequestro sarebbe stato il gesto successivo ad un furto.