Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Londra: uomo si introduce in parlamento e stupra una ragazza

CONDIVIDI

parlamento-inglese

Incredibile scandalo emerge questa mattina dal sito della ‘BBC‘: venerdì scorso un’uomo ha stuprato una ragazza all’interno del palazzo che ospita il parlamento britannico a Londra, lo stesso giorno l’uomo è stato arrestato dalla polizia inglese salvo essere rilasciato su cauzione qualche ora dopo.

L’identità dell’uomo è tenuta sotto stretto riserbo (la notizia stessa è stata occultata fino a questa mattina), l’unico particolare reso noto è che l’aggressore non sarebbe un parlamentare, ma qualcuno che si è introdotto nel palazzo per compiere la violenza sessuale. Sul crimine si è espresso il portavoce della camera dei comuni che ha confermato il totale appoggio del parlamento alla polizia per l’indagine.

Tutto il resto rimane avvolto nel buio, come quest’uomo sia entrato in parlamento eludendo la sorveglianza (si tratta di un collaboratore, di un ospite, o di qualcuno che è entrato senza alcun permesso), l’identità della ragazza violentata, non è chiaro infatti se la vittima dell’abuso sessuale sia anch’essa un ospite o una parlamentare. La polizia britannica nel frattempo continua ad indagare alla ricerca di prove e testimoni che possano inchiodare il 23 enne arrestato lo scorso venerdì visto che al momento si tratta di semplici sospetti. Questo episodio apre un precedente inusuale che fa emergere il bisogno di maggior controllo all’interno del palazzo del governo inglese.