Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Treviso, assaltano il portavalori e riempiono l’autostrada di chiodi

CONDIVIDI

portavalori

Ennesimo assalto ad un furgone portavalori sulle strade italiane. Dopo il colpo messo a segno qualche giorno fa alla periferia di Milano, un nuovo attacco è stato realizzato ad un furgone portavalori sull’A27, tra i caselli di Treviso Nord e Treviso Sud, dopo le 18:30 di ieri.

Il commando avrebbe dapprima disseminato di chiodi la corsia in direzione di Belluno, costringendo così le auto a fermarsi; in seguito, armati di mitra, i malviventi si sono diretti verso il mezzo blindato della ditta Civis per saccheggiarlo.

I rapinatori hanno poi riempito di chiodi anche la corsia opposta, in modo tale da impedire un immediato inseguimento. Non è ancora stata resa nota la cifra complessiva del bottino.

Uno dei conducenti del mezzo blindato, una guardia giurata, è rimasto ferito nel corso dell’assalto: le sue condizioni non destano preoccupazioni. Secondo quanto si è appreso, l’uomo si sarebbe ferito scendendo dal mezzo per allontanarsi.

Una volta messo a segno il colpo, i rapinatori si sono dati alla fuga imboccando l’uscita di Treviso Sud e abbandonando le auto in località Olmi: con tutta probabilità, i malviventi hanno poi preso altre vetture per evitare così di essere individuati dalle forze dell’ordine. Tuttavia, potrebbero esserci stati dei testimoni al momento del cambio dell’auto: la Polstrada sta provvedendo ad interrogarli.