Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Comune di Torino: la finanza controlla i bilanci del 2015, mancano 5...

Comune di Torino: la finanza controlla i bilanci del 2015, mancano 5 milioni

torino

Questa mattina un contingente della Guardia di Finanza si è recato al comune di Torino per controllare i bilanci del 2015: stando a quanto riportato dal quotidiano torinese ‘La Stampa‘ le fiamme gialle starebbero indagando su un falso in bilancio che coprirebbe un ammanco di 5 milioni di euro.

I finanzieri si sono mossi questa mattina dopo aver ricevuto un esposto del neo consigliere al bilancio Alberto Morano del Movimento 5 Stelle che riesaminando il bilancio dell’anno passato ha trovato alcuni elementi incongrui: nei conti della città approvati dal consiglio comunale lo scorso anno mancherebbero 5 milioni di euro come dimostrato dalle analisi effettuate da Gtt ed Infra.To. Il periodo sotto esame, infatti, fa riferimento alla precedente gestione, i pentastellati si sono insediati a Torino solamente lo scorso giugno dopo l’elezioni comunali e sono succeduti alla gestione Fassino che è stato sindaco del capoluogo piemontese dal 2011 al 2015.

Se le fiamme gialle dovessero trovare una conferma dei sospetti del consigliere comunale, verrà aperta una procedura contro il precedente consigliere al bilancio e contro l’ex sindaco Fassino, si tratterebbe del più grosso ammanco degli ultimi anni dopo quello scoperto a Catania nel periodo 2004/2005 che aveva causato il dissesto del comune siciliano e le cui ripercussioni sono ancora tangibili.