Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca “Io ti libero dal demonio”, e palpeggiava le credenti. Arrestato noto prete...

“Io ti libero dal demonio”, e palpeggiava le credenti. Arrestato noto prete palermitano

download-70

Era noto come “l’esorcista”, il padre “guaritore”, adesso invece è in carcere con l’accusa di violenza sessuale.

Protagonista di questa vicenda è padre Salvatore Anello, uno dei sacerdoti più conosciuti di Palermo. A lui si rivolgevano persone in difficoltà, deboli, persone la cui stabilità emotiva era intaccata o compromessa. “Io faccio preghiere di guarigione”, diceva. Ed invece i racconti delle vittime parlano di palpeggiamenti e di esplicite avance sessuali. Un muro di omertà che ha sempre salvaguardato il buon nome del cappellano. Fino a che una ragazza minorenne non ha trovato il coraggio di parlare.

Assieme a lui finisce in carcere anche un ufficiale dell’esercito, il colonnello Salvatore Muratore. 59 anni, in servizio presso la caserma Turba. Era uno degli animatori più attivi della comunità del Rinnovamento dello Spirito Santo di Palermo. Anche per lui “preghiere di guarigione” e violenze sessuali al riparo delle mura domestiche. Quattro donne ed una minorenne, per ora, le vittime accertate dei suoi abusi. Tutte violentate in casa. Davanti alla reticenza delle sue vittime, il colonnello Muratore scherzava con le parole e diceva loro “E’ il diavolo che ti fa dire queste cose, io sto solo invocando il demone della lussuria per liberarti.” Ed il limite tra la menzogna ed il reato perdeva così ogni traccia di distinguo.

G.c.