Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Camerun, treno sovraffollato deraglia, è strage: almeno 53 morti e 300 feriti

CONDIVIDI

Strage ferroviaria in Camerun, dove un treno è deragliato ed ha fatto decine di morti e centinaia di feriti. Il fatto è avvenuto sulla linea ferroviaria che collega la capitale Yaoundè con Douala, un’altra importante città del Paese. Il treno che ha deragliato ha causato la morte di 53 persone e il ferimento di altre 300 persone. I numeri però non sono che provvisori: infatti fra le lamiere del treno sono ancora intrappolate decine di persone e le operazioni di soccorso procedono.

camerun

Sembra che il convoglio coinvolto nell’incidente portasse 1300 persone, al posto delle 600 che possono starvi. Inoltre al convoglio erano state aggiunte altre carrozze per aumentare la capacità di trasporto del treno. Sembra che possa essere stato questo la causa dell’incidente, assieme al fatto che il treno era molto sovraffollato.

Sul convoglio c’erano più persone del solito a causa del fatto che le principali strade del paese non sono percorribili, perché inondate dalle piogge e travolte dalle frane avvenute in questi giorni. Infatti qualche giorno fa è crollato un ponte che ha causato un allagamento di molte vie di comunicazione. Il treno, come riferito dal ministro dei trasporti del Camerun, Edgar Alain Mebe Ngòo, è deragliato poco prima di giungere alla città di Eseka.