Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Londra, “sventato attentato terroristico” nella metropolitana, 19enne arrestato

CONDIVIDI

La polizia di Londra ha arrestato un ragazzo di 19 anni che è stato accusato di aver pianificato un terribile attentato terroristico nella metropolitana della capitale del Regno Unito. Una bomba era pronta ad esplodere: gli artificieri sono riusciti a farla brillare in sicurezza. Il quotidiano The Telegraph ha riportato il fatto, raccontano nei dettagli l’operazione della polizia. La bomba si trovava su un vagone della metropolitana vicino alla 02 Arena, a Greenwich.

Lee Rigby trial at the Old BaileyGiovedì la polizia l’ha scoperto e l’ha fatto brillare. La bomba era un ordigno fatto in casa ma funzionava e avrebbe potuto causare una strage. Il giorno seguente l’antiterrorismo inglese ha bloccato ed arrestato un 19enne inglese per strada, colpendolo con il taser ed ammanettandolo.

Il livello d’allerta nella capitale è altissimo, dopo la scoperta dell’immanente attentato terroristico sventato per poco tempo. Il rischio di un attacco è “altamente probabile”, infatti prima dell’arresto il Ministro della Difesa ha sostenuto che “Resta possibile che il responsabile possa provare a piazzare ulteriori ordigni”.