Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Torino, investe e uccide 15enne e fugge: fermato pirata della strada, accusato di omicidio stradale

CONDIVIDI

Alessandro Belvedere, 15enne di Venaria, provincia di Torino, è morto attorno alle 3:30, mentre si trovava in ospedale ricoverato dopo essere stato investito da un’auto pirata in corso Garibaldi. Il 15enne si trovava in città con degli amici, e stava attraversando corso Garibaldi poco prima di mezzanotte, quando un 44enne anche lui di Venaria, alla guida di una Mercedes, l’ha travolto e sbalzato a qualche metro di distanza.

torino

Il ragazzo non stava attraversando sulle strisce pedonali. Il conducente dell’auto, anziché fermarsi per prestare i soccorsi, è fuggito via. Gli amici del ragazzino, ed altri automobilisti che si trovavano nella zona, hanno chiamato il 112 ed hanno descritto bene l’auto che ha causato l’incidente, auto che inoltre, nell’impatto, ha perso lo specchietto retrovisore. Il ragazzino è stato soccorso dai medici e infermieri del 118 che lo hanno portato all’ospedale Giovanni Bosco, dove però è morto qualche ora dopo: troppo gravi le ferite riportate.

L’uomo fermato, P.L., è stato trovato mezz’ora più tardi in via Druento. L’uomo ha negato il fatto, poi ha confessato, ma ha sostenuto di non essersi acconto di aver investito una persona. L’uomo è stato sottoposto all’alcol test ed è risultato negativo. Adesso è denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso.