Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Londra, italiana travolta e uccisa da un camion mentre si stava recando al lavoro

0
CONDIVIDI

Tragedia a Londra, dove una ragazza italiana di 32 anni è morta investita da un camion mentre si recava al lavoro. Lucia Ciccioli, questo il nome della povera 32enne, si era recata nella capitale inglese per cercare lavoro, come tanti dei suoi coetanei. Grande dolore nel paesino di Loro Piceno, situato nell’entroterra di Macerata, dopo la morte della loro concittadina, la cui famiglia era molto conosciuta.

londra

Non si conoscono le circostanze precise dell’incidente: sembra che un camion abbia investito la ragazza mentre lei si trovava in bicicletta, il suo mezzo di trasporto prediletto. La ragazza si trova nella zona sud della capitale si stava recando al lavoro. Tempestivi i soccorsi per cercare di rianimare la giovane, ma purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare. La 32enne da 6 anni ormai viveva a Londra dove aveva trovato lavoro nel settore della ristorazione, sua grande passione.

La famiglia è sotto choc per la drammatica notizia: i genitori e la sorella sono stati avvertiti della morte della loro congiunta. “Era contenta del suo nuovo impegno, da qualche tempo lavorava in questa catena di ristorazione ed era salita di livello. Era entusiasta e domenica, l’ultima volta che l’ho sentita, mi aveva confidato la sua gioia” ha raccontato il padre, aggiungendo: “Siamo distrutti. Non riusciamo ancora a renderci conto di quello che è successo, non ci crediamo” ha commentato il padre.