Home Televisione

Lutto in casa Simpson: muore l’autore Kevin Curran

CONDIVIDI

kevincurran

La mattina del 25 ottobre Kevin Curran, autore e sceneggiatore de “I Simpson” per 17 anni, ha smesso di respirare nel letto della sua casa di Los Angeles. La notizia della sua scomparsa è stata divulgata dal sito ufficiale della Fox (emittente del famoso cartone animato) che ha in questo modo porto i suoi omaggi alla famiglia di Curran.

Kevin ha iniziato il suo lavoro di sceneggiatore con il David Letterman Show, grazie al quale ha vinto tre Emmy ed ha attirato la curiosità del creatore dei Simpson che lo ha voluto come collaboratore. La collaborazione con Matt Groening comincia nel 1998, con lui ed Al Jean (suo collega di università) la serie ha acquisito maggiore spessore, in quei diciassette anni I Simpson si sono consacrati nell’olimpo delle serie tv conquistando numerosi Emmy, tre dei quali si devono a puntate scritte e dirette esclusivamente da lui: “Homer tra tetti e tettone“(episodio 16 della serie 16), “Lisa viene a parole“(episodio 14 della serie 12) e “L’isola del Dr.Hibbert” (mini episodio nella Paura fa Novanta XIV, nella serie 15).

La collaborazione con Groening è continuata fino al 2015 (anno in cui è andata in onda la XXVI serie che in questi giorni viene trasmessa in diretta su Italia 1), poi l’insorgere di complicanze dovute alla grave malattia che qualche anno prima lo aveva colpito lo ha obbligato ad interrompere il lavoro.  Curran lascia due figli (Dashell e Romy) entrambi avuti dal matrimonio fallito con Hellen Fielding, la creatrice del Diario di Bridget Jones