Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Processo contro un britannico choc, immagini della violenza e uccisione di due donne

CONDIVIDI

Nel corso del terzo giorno del processo che riguarda un promotore finanziario britannico, arrestato nel novembre 2014, sono state proiettate delle immagini davvero scioccanti sul duplice omicidio del quale l’uomo è stato accusato. Il promotore, secondo l’accusa, avrebbe violentato, torturato ed ucciso due giovani donne indonesiane, mentre si trovava ad Hong Kong. L’uomo si è ripreso con il suo smartphone mentre violentava le due donne.

honk-kongLe immagini sono state proiettate nel corso del processo, per una durata di venti minuti. I giurati hanno assistito alle immagini dove l’assassino descrive tutte le sue azioni e uccide due donne indifese. L’uomo mentre commetteva il delitto era sotto effetto di cocaina, ed ha ammesso di aver ucciso Sumarti Ningsih, di 23 anni, e Seneng Mujiasih, di 26 anni, nel suo appartamento lussuoso di Honk Kong. L’uomo prima di essere arrestato aveva un posto di lavoro prestigioso alla filiale locale della Bank of America, si era laureato a Cambridge.

Tuttavia l’uomo si anche dichiarato innocente rispetto all’accusa di omicidio, dichiarando di essere incapace di intendere e di volere al momento della violenza e uccisione. L’uomo si è rivolto circa le due donne definendole due prostitute. Una era una madre single l’altra cameriera del bar dello stabile.