Home Spettacolo Gossip

Hackerato l’ i-cloud di Emily Rajtakowski: bufala o scoop italiano?

CONDIVIDI

emily-rajtaPoche ore fa si è diffusa la notizia che lo smartphone di Emily Rajtakowski (la bellissima modella americana protagonista di ‘Bluerred Lines’) sarebbe stato hackerato, subito i giornali italiani seguendo la scia lasciata dal ‘Mattino‘ si sono fiondati sulla notizia utilizzandola come sicuro click baiting.

Cercando in un browser qualsiasi, però si vede come nessuna testata internazionale parli della vicenda, possibile che i giornali scandalistici americani e sopratutto inglesi non siano interessati alla vicenda? Incuriositi dalla vicenda ci siamo messi a cercare ancora sul web finché ci siamo imbattuti in un link che promette le foto rubate dall’i cloud della bellissima top model.

La sensazione, scorrendo le foto, è che si tratti di alcuni scatti presi da servizi fotografici e foto Instagram della modella (si sa che non disdegna mostrarsi nuda ai fan) unite ad altre foto, decisamente più piccanti, che potrebbero essere prese da un qualsiasi forum: nelle foto in questione, infatti, non si vede mai chiaramente il viso, non è possibile dunque affermare con assoluta certezza che si tratti di Emily.

Insomma, per tutti i fan smaniosi di mettere le mani su gli scatti intimi della meravigliosa modella forse non è ancora arrivato il momento giusto, per adesso si ha la sensazione che per sfruttare la notorietà di Emily e lo scalpore dei precedenti hacking c’è stato un tentativo di bufala.