Home Lifestyle Salute Latte e formaggi sono causa di obesità? Uno studio dimostra il contrario

Latte e formaggi sono causa di obesità? Uno studio dimostra il contrario

formaggi-italiani

Spesso condannati ed etichettati come uno dei principali alimenti che causano aumento di peso ed obesità, latte e prodotti a base di latticini sono i primi alimenti ad essere eliminati o ridotti all’osso per una dieta equilibrata. Questa convinzione, spesso affermata da dietologi ed esperti di alimentazione potrebbe essere non vera: da uno studio effettuato da un gruppo di ricercatori dell’Università di scienze e tecnologie di Qingdao (Cina) sarebbe emerso che non solo i latticini non fanno ingrassare ma che aiuterebbero a dimagrire.

I ricercatori cinesi hanno confrontato i risultati di trenta studi precedenti sull’obesità ed i fattori di aumento peso, dal raffronto è emerso che i formaggi ed il latte non sono un fattore che aumenta il rischio di obesità: il dato più sconvolgente riguarda l’assunzione di latte in fase di crescita, sembra, infatti, che assumendo 200 grammi di latte al giorno (poco meno di una tazza) il rischio di obesità si riduce del 16%.

Il principale fautore di questo abbassamento del rischio obesità sarebbe il tanto vituperato calcio, nell’ultimo periodo delle ricerche avevano dimostrato che l’assunzione di calcio in età adulta poteva essere dannosa per l’organismo, questo studio invece ribalta questa concezione e dimostra che gli adulti possono combattere l’obesità grazie all’utilizzo di latte e latticini. Chiaramente, dovranno essere effettuati ulteriori studi a riguardo, ma se questa scoperta fosse confermata potremmo trovarci davanti ad un passo importante per il miglioramento della salute pubblica.