Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Lecce, la fidanzata chatta su Facebook con un uomo, lui cerca di ammazzarlo

CONDIVIDI

Per una questione di gelosia, avrebbe potuto scapparci il morto. E’ avvenuto a Lecce, ieri pomeriggio, quando un uomo ha rischiato di essere ucciso da due persone che sono entrate in casa sua con una pistola sparandogli e fortunatamente senza che nulla di grave sia accaduto. Il tutto inizia quando la fidanzata di uno dei due aggressori, un 23enne di Trepuzzi, inizia a chattare su Facebook con un altro uomo, scatenando la gelosia del fidanzato.

facebookQuest’ultimo, cieco di rabbia, ha iniziato a minacciare il nuovo amico della sua fidanzata, ma poi ha deciso addirittura di recarsi a casa sua in moto, accompagnato da un’altra persona e con tanto di pistola carica. Cercando di sfondare la porta della vittima, che terrorizzata si chiude in casa e chiama la polizia. Quando la vittima dell’aggressione chiama i carabinieri e si affaccia alla finestra per vedere chi siano i suoi aggressori, il centauro spara un colpo di pistola che va a conficcarsi nella finestra, a 15 cm di distanza dall’uomo.

Il colpo di pistola è stato anche registrato nella chiamata della polizia, essendo avvenuto in concomitanza. La polizia, sulla base di una foto, del soprannome di Facebook e del luogo di residenza del presunto aggressore 23enne ha rintracciato quest’ultimo. Durante la perquisizione l’arma non è stata trovata ma adesso il 23enne risponderò di porto abusivo di armi, minacce in concorso, tentato omicidio e danneggiamento.