Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Prostituzione minorile ai Parioli: arrestata la madre di una delle ragazze

CONDIVIDI

baby-prostitute

Si conclude il processo sulla prostituzione minorile ai Parioli (Quartiere bene di Roma) con la condanna definitiva a 6 anni di carcere e l’arresto della madre implicata al giro di prostituzione minorile scoperto nel ottobre del 2013 dal nucleo operativo dei Carabinieri: oggi, la Corte d’ Appello ha rigettato il ricorso del legale della difesa ed ha confermato la sentenza di condanna che già era stata comminata in primo grado. Subito dopo la sentenza i carabinieri si sono recati nell’abitazione dove la donna era ritornata in seguito alla scarcerazione e l’hanno portata a Rebibbia per scontare la pena.

La madre, colpevole del giro di prostituzione, in cui erano coinvolte la figlia ed altre ragazze minorenni, era già stata arrestate il 28 ottobre del 2013 ma scarcerata in attesa della sentenza definitiva. Nel corso delle indagini i carabinieri avevano scoperto che, non solo la donna era al corrente dell’ attività che la figlia e le amiche svolgevano, ma che ne gestiva gli affari allargando il giro di clienti e percependo una parte dei ricavi. In occasione del primo arresto il giudice le aveva anche sottratto la tutela della figlia come pena accessoria, adesso che il ricorso in appello è stato rigettato la donna oltre a non poter vedere più la figlia sarà costretta a scontare la giusta pena nel carcere femminile di Rebibbia.