Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Terremoto, sismologi: “E’ il più forte dal 1980”. Gli esperti lo avevano “previsto”

CONDIVIDI

Il sisma che ha colpito questa mattina, alle 7:41, l’Italia centrale è il più forte che colpisce l’Italia dal 1980. Lo hanno sostenuto i sismologi, carte alla mano. L’intensità del terremoto è la stessa del terribile sisma che devastò l’Irpinia nel 1980. E se oggi fortunatamente non piangiamo quelle vittime, è solo perché la maggior parte delle zone dove si sono verificati crolli erano già “zona rossa” dalle scosse di agosto o da quelle di mercoledì scorso.

sisma

Il magnitudo del sisma di questa mattina è stato più forte di quello cha ha colpito L’Aquila sette anni fa, che era di magnitudo 6.3, provocando le vittime che sappiamo.
Per chi di terremoti se ne intende, per i geologi e sismologi dell’INGV, quello di questa mattina non è un sisma “fuori dallo schema”. “Il terremoto di oggi è avvenuto sullo stesso sistema di faglie e fa parte della sequenza cominciata in agosto e che adesso sta procedendo” ha detto il sismologo dell’INGV Alberto Michelini.

Gli esperti avevano previsto altre forte scosse e per questo avevano raccomandato agli amministratori delle zone che prendevano sarebbero state colpite di mettere in sicurezza le strutture e le zone non in grado di resistere ad un ulteriore terremoto. “Ad oggi non ci sono evidenze che la sequenza in corso sia in esaurimento” avevano detto gli esperti poche ore prima dell’ennesimo sisma che gli ha dato ragione.