Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Il Terremoto spacca il Monte Vettore in due, una faglia pericolosa

CONDIVIDI

Terremoto violento sul Monte Vettore ha  letteralmente spaccato la montagna in due. Si può notare, nonostante le immagini non proprio nitide,  un dislivello di circa 20 centimetri formatosi in mezzo alla terra che si estende per diversi chilometri e che ha provocato la terrificante spaccatura.  122833030-5d2a4325-ebbe-4ee1-9fa5-46723301800e

Questa sarebbe la faglia individuata dopo l’ultimo sisma di questa mattina delle 7.41, è punto esatto dove la terra si è aperta quel 24 agosto, il terremoto che ha portando morte e devastazione nel Centro Italia.

Gli esperti dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia hanno identificato la faglia che  si trova nelle Marche, sulla cima del Redentore: il versante ovest del massiccio del Monte Vettore, a oltre 2.000 metri d’altezza. Le immagini di Rai News mostrano una spaccatura del terreno chiaramente visibile persino a occhio nudo che si trova vicino ad Arquata del Tronto, uno dei centri più colpiti dal sisma.

L’origine della faglia è ben nota, ma in questi mesi verranno condotti studi e analisi più approfondite per capirne diramazioni e fagliazioni di superficie.

Sul web ha colpito molto  l’immagine del Monte Vettore che si estende  su Norcia dove si nota chiaramente la crepa che mostra l’andamento della faglia.

La faglia spaventa dopo il sisma di magnitudo 6.5: sopra il comune di Castel Sant’Angelo la montagna  è letteralmente aperta a metà.