Home Tempi Postmoderni L'Anti Bufala

Don Antonio Polese ricoverato in ospedale ma non rischia la vita

CONDIVIDI

Si aggravano le condizioni di Don Antonio Polese,  che era ricoverato per uno scompenso cardiaco e finto in sala rianimazione per un endema polmonare e difficoltà respiratorie,  ora si è ristabilizzato ma resta ricoverato.il-boss-delle-cerimonie-don-antonio-new-york-599x368

Il boss delle Cerimonie, era stato ricoverato in codice rosso sabato al San Leonardo di Castellammare di Stabia per un grave scompenso cardiaco, sarebbe stato trasferito in rianimazione per un peggioramento delle condizioni di salute.

La notizia è stata confermata anche dallo staff della lussuosa villa, che ha anche rassicurato i fan: “Grazie a tutti per l’interessamento per le condizioni di salute del Boss. al momento si trova all ospedale di Castellammare di Stabia e sta rispondendo bene alla terapia intrapresa dal staff medico del reparto di rianimazione”.

La risposta è stata tempestiva alla bufala della morte del boss che aveva scatenato in web, ma fortunatamente si è trattato solo di uno scherzo di cattivo gusto. Anche Real Time ha fatto sapere dal proprio profilo cha Antonio Polese si trovava all’ospedale e che stava rispondendo bene alle teorie, apprendendo con rammarico la triste bufala del solito sciacallaggio mediatico che aveva preso di mira il  proprietario del castello “La Sonrisa”Don Antonio, per un peggioramento delle sue condizioni nelle ultime ore