Home Tempi Postmoderni

Halloween è il giorno dell’Armageddon? Queste l’ennesima profezia

CONDIVIDI

the-end

Visti i fallimenti delle precedenti profezie legate agli insoliti movimenti della volta celeste (eclissi visibili su due continenti e luna totalmente oscurata in Gran Bretagna), gli annunciatori della fine del mondo tornano a farsi sentire alla vigilia di Halloween. Le motivazioni di questa ennesima catastrofe non sono da rintracciare in nessun segno rivelatore che si trova in un versetto della Bibbia, bensì nel recente sciame sismico che ha colpito il centro Italia.

Questi sedicenti indovini sfruttano la disgrazia capitata a Norcia per trasmettere sempre lo stesso messaggio, posticipato di data in data: la terra tremerà, gli oceani si riverseranno per le strade, i poli magnetici si invertiranno ed il figlio di Dio scenderà per una seconda volta sulla terra per giudicare il nostro operato in vita e destinarci in paradiso o all’inferno. Il messaggio dell’imminente armageddon arriva dal canale Youtube ‘End Times Prophecies‘ e dal sito ‘Armageddon News‘ dove viene inoltrato il solito video sulla fine della terra, riadattato alla data attuale.

Insomma i profeti della fine dei tempi sfruttano le reali tragedie per spingere dei cataclismi totali sfruttando il terrore di questi giorni difficili, ma questa volta lo fanno quasi meccanicamente, senza delle idee innovative, il che cancella le loro chance di essere creduti e li porta all’ennesimo ed inesorabile fallimento della profezia.