Home Notizie di Calcio e Calciatori L’anno orribile di Valbuena: dalle foto a luci rosse alla presunta morte

L’anno orribile di Valbuena: dalle foto a luci rosse alla presunta morte

valbuena

Questa mattina è trapelata in rete una terribile notizia riguardante lo stato di salute di Mathieu Valbuena (trequartista francese dai piedi buoni che è tristemente noto per la querelle con Benzema): sul tweet c’era scritto che il nazionale transalpino era morto durante la notte.

Subito una nutrita schiera di fan ha cominciato a tributare messaggi di cordoglio sulla pagina social del trequartista e su quella del Lione Calcio (Club in cui milita attualmente Valbuena). La notizia non presentava dettagli sull’accaduto ne fonti precise che ne confermassero la veridicità, eppure il numero ingente di messaggi ha costretto il club francese ha pubblicare una nota di smentita in cui si legge: “Mathieu Valbuena è vivo ed in buona salute, contrariamente a quanto affermato da alcuni ignobili individui su Twitter“.

Non si tratta della prima volta che un personaggio famoso finisce nel mirino dei burloni di Internet (ne sa qualcosa Piero Angela più volte dichiarato morto nel 2016) e se in un primo momento questa moda riguardava solo i personaggi più amati, nel mondo del calcio è toccato anche a personaggi meno conosciuti come Dimitri Payet. Smentita, la presunta morte del calciatore francese, rimangono gli interrogativi legati ad una pratica che è diventata sempre più frequente in Francia come in Italia.