Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Norcia, gli abitanti raccontano: “Siamo vivi grazie all’ora solare”. La testimonianza di...

Norcia, gli abitanti raccontano: “Siamo vivi grazie all’ora solare”. La testimonianza di un vigile del fuoco

Si sono salvati grazie all’ora solare, i vigili del fuoco ed i tecnici che la mattina della scossa, domenica, avrebbero dovuto recarsi sulle zone del disastro per compiere i sopralluoghi. Gli interventi nei luoghi pubblici colpiti dalla scossa di mercoledì scorso avrebbero dovuto iniziare alle 8: fortunatamente, la scossa si è verificata alle 7:40, che senza ora solare sarebbero state le 8:40. In quest’ultimo caso, i vigili del fuoco ed i tecnici, così come i pompieri, avrebbero potuto essere nelle case a rischio o trovarsi sulle impalcature, con conseguenze anche tragiche. 

sisma

Danilo, vigile del fuoco di Terni, ha raccontato come sono andate le cose: “Da due giorni io e un gruppo di colleghi stavamo lavorando sul tetto della basilica di San Benedetto, a Norcia. Ieri sera ci eravamo detti: domani riposiamo un’ora in più. Se ci penso… È la seconda volta, in questi giorni, che la sorte ci sorride. L’altro giorno siamo scesi dalla piattaforma e dopo dieci minuti è arrivato uno scossone da 4.5 Richter”.

“Come dicevamo con uno dei colleghi poco fa: ci siamo giocati due jolly. È andata bene a noi e, per quel che ne so, anche a tanti altri colleghi sparsi ovunque in paesi e paesini dell’Italia centrale. Ad Amatrice, per esempio”. La Basilica di San Benedetto a Norcia è andata completamente distrutta dal sisma: se qualcuno dei tecnici si fosse trovato lì al momento della scossa 6.5, probabilmente non ne sarebbero usciti vivi.