Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Un Sindaco del napoletano dimezza la sua indennità per donarla ai poveri

CONDIVIDI

Il Sindaco di Frattamaggiore, Marco Antonio Del Prete, ha destato clamore in positivo, dando prova di umiltà ed elevato senso civico da parte di un politico.

marco-antonio-del-prete1-600x470

“Ho rinunciato al 50% della mia indennità da Sindaco ed ho chiesto che venga destinato ad attività di contrasto alla povertà. Per me la politica è passione e sono sicuro che anche da questo gesto si percepisca ancora una volta, nei fatti, la ferma volontà di questa amministrazione di non lasciare nessuno indietro.

Infatti il Sindaco ha deciso di rinunciare alla metà della sua indennità mensile che gli spetterebbe di diritto. Un gesto nobile da parte del politico, che di mestiere è  un medico chiururgo, con un contratto a tempo determinato vincolato dall’azienda ospedaliera Cardarelli di Napoli e che non consente dunque  di godere di nessuna aspettativa per quel che riguarda il  mandato politico.

Ma il Primo Cittadino  di Frattamaggiore ha  deciso senza remore di rinunciare a parte della sua indennità attraverso una delibera di giunta (Delinera n°106), al solo scopo di aiutare chi vive condizioni di povertà e di disagio.

Un gesto altruista che purtroppo oggi ben pochi politici hanno il cuore di mettere in pratica, un gesto di solidarietà che si spera venga preso come esempio sempre più spesso dai parlamentari.