Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Morte Regeni, i genitori: “Pronti ad incontrare Al Sisi”

Morte Regeni, i genitori: “Pronti ad incontrare Al Sisi”

genitoriregeni

La mamma e il papà di Giulio Regeni sono disposti ad incontrare Al Sisi pur di sapere la verità su quanto accaduto al giovane ricercatore. Ad affermarlo sono gli stessi genitori di Regeni, dottorando italiano dell’Università di Cambridge, barbaramente assassinato nove mesi fa mentre si trovava in Egitto per svolgere una ricerca sui sindacati indipendenti egiziani presso l’Università Americana del Cairo.

Secondo i genitori di Regeni, fino ad ora ci sarebbero stati solo depistaggi: è arrivato quindi il momento di dire basta. “Speriamo non si stia preparando una nuova messinscena con capri espiatori, magari qualificati”, dicono la mamma e il papà di Regeni.

Nell’intervista rilasciata sul quotidiano “La Repubblica”, i genitori del dottorando torturato e assassinato in Egitto confermano come gli investigatori italiani abbiano profuso il massimo impegno per risalire alla verità su quanto accaduto al loro figlio, mentre gli omologhi egiziani hanno dato più versioni della morte di Regeni, “compresa quella irricevibile dell’incidente stradale”.

Secondo la mamma e il papà di Regeni, inoltre, i “segnali di distensione” partiti dall’Italia verso l’Egitto sarebbero “una mossa sbagliata, che vanifica ogni sforzo fatto fino ad ora”.

“Come ci ha detto anche Papa Francesco, noi siamo forti e pronti anche a gesti estremi – dicono i genitori di Regeni – Anche incontrare il presidente Al Sisi, perché no”.